24/11/10

in esposizione a "Rifiuti in cerca d'autore - Second Life" Brescia...


...dal 25 al 28/11 in esposizione alla Galleria d'arte di Arcadja...Brescia..."Rifiuti in cerca d'autore - Second Life"
PROGRAMMA
Giovedì 25 novembre
Ore18.00 - Vernissage con rinfresco
Venerdì 26 novembre
Ore 10.30 - Tavola Rotonda
Interventi:
- Salerno in Arte:
- Dott. Olga Marciano
- Arch. Giuseppe Gorga
Gli ideatori e curatori del Premio Rifiuti in cerca d'autore illustrano la loro esperienza sul tema del riciclo dei rifiuti come opere d'arte. Riflessioni sul tema delicato della salvaguardia dell'ambiente e sulla relativa affermazione da protagonista dello stesso nel circuito dell'arte contemporanea. Il successo dell'iniziativa.Introduzione al sottotitolo della terza edizione del concorso Rifiuti in cerca d'autore - AcquaPura, obiettivi e prospettive future.
- Arch. Lucilla Del Santo- Consulente ass.to alla Cultura della Provincia della Spezia - Direttore Artistico di Ecocentrica 2011. E' la Responsabile di un grandissimo progetto che si terrà a La Spezia, con la quale Giuseppe Gorga e Olga Marciano hanno iniziato un'importante collaborazione per l’arredamento della casa domotica di 300 mq. per l'Expo del prossimo febbraio.
- Luisa Poletto, Vincitrice per la Sezione Pittura della 2° Edizione del Premio Rifiuti in cerca d’Autore
- Lufer, Premio Città di Salerno per la Sezione Design della 2° Edizione del Premio Rifiuti in cerca d’Autore. Entrambi gli artisti, partecipanti alle scorse edizioni del premio salernitano, oltre ad esporre le proprie opere nella sede bresciana, spiegano le scelte che li hanno portati ad intraprendere questo percorso e a servirsi del “rifiuto” come mezzo idoneo a trasmettere la loro espressione artistica.
- Prof. Albano Morandi della Cattedra di Scenografia presso la LABA (Libera Accademia Belle Arti) di Brescia. Il docente porta la propria esperienza individuale di artista, fruitore di materiali di recupero per la realizzazione delle sue opere, e il suo contributo accademico in campo scenografico. Riflessioni sul fascino della Trash Art nella storia dell'arte dal XX secolo ad oggi. Discussione sul riutilizzo di un oggetto di scarto per la creazione di un pezzo utile nell'ambito dell'arte e della scenografia.
- Dibattito tra i presenti ed eventuali domande di pubblico e studenti.In occasione del convegno la sede espositiva rimarrà aperta fino alle ore 17:00 come da programma dell'evento.
Sabato 27 novembre
Esposizione aperta al pubblico, ingresso libero, dalle ore 10.00 alle ore 17.00
Domenica 28 novembre
Esposizione aperta al pubblico, ingresso libero, dalle ore 10.00 alle ore 17.00.Finissage

Nessun commento:

Posta un commento